This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Certificato di rimpatrio

 

Certificato di rimpatrio

Informazioni per il rilascio del certificato consolare per l’esenzione doganale sui mobili, masserizie, effetti personali usati di proprietà di cittadini italiani che trasferiscono la loro residenza in Italia.


In conformità con le vigenti disposizioni di legge è consentita l’importazione in Italia in franchigia doganale degli effetti personali, arredi, volumi, veicoli, apparecchi radiofonici, televisori ed impianti HI-FI (indicando marca, modello e numero di matricola dell’apparecchio), utensili e strumenti necessari alla professione, nonché degli altri oggetti d’uso domestico, appartenenti ai cittadini italiani che trasferiscono la loro residenza dall’estero nel territorio della Repubblica italiana.
A tal fine dovrà essere presentata all’Ufficio di Dogana in Italia un'attestazione rilasciata gratuitamente dalla competente Autorità consolare, attestante il possesso dei requisiti richiesti.
Per il rilascio della suddetta attestazione, l’interessato deve essere iscritto all’A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) da almeno un (1) anno.
Il richiedente dovrà inviare al Consolato per posta, almeno 30 giorni prima della data prevista del trasloco, la seguente documentazione:

  • copia del passaporto italiano (in corso di validità);
  • dichiarazione di rimpatrio in originale, debitamente compilata e firmata (scarica QUI)
  • tre copie firmate della lista dettagliata delle masserizie (inclusi gli apparecchi elettronici);

L’indirizzo a cui inviare la richiesta è il seguente:

Consolato Generale d’Italia, 32 Melville Street, Edinburgh EH3 7HA

A seguito della valutazione della richiesta verrà fissato un appuntamento per il ritiro della documentazione originale che il richiedente dovrà consegnare allo spedizioniere che effettuerà il trasporto.


N.B. Per il rilascio dell’attestazione consolare, l’interessato dovrà presentare tutta la documentazione richiesta almeno trenta (30) giorni prima del ritiro da parte dello spedizioniere delle masserizie. L’attestazione consolare rilasciata in duplice copia da questo Consolato Generale dovrà essere consegnata alla Compagnia di trasporto da allegare alla documentazione doganale.


486